E’ possibile fornire i marmi di chiusura loculi e ossari a titolo gratuito ai comuni che stanno ampliando il loro cimitero dando a loro un notevole risparmio, in quanto verrebbe scomputato come fornitura da eseguirsi,  in cambio di un esclusiva  per l’arredo del loculo e le scritte da eseguirsi al momento opportuno mantenendo  un prezzo congruo?